Spedizione gratuita per ordini superiori a 40€
 
Per la Spedizione OGGI

Ricevi i nostri articoli

Ricevi ogni Nuovo Articolo sulla tua Email

Registrazione Nutrition Center Sconto

programma affiliazione nutrition center

youtube channel nutrition center

Ormone della crescita: come stimolare il Gh con i metodi naturali


come stimolare il Gh con i metodi naturali

Il GH, anche noto come ormone della crescita, STH o somatotropina, è un importantissimo e potente ormone peptidico prodotto dall'ipofisi, una piccola ghiandola deputata a molteplici ruoli metabolici pertinenti la crescita corporea e non soltanto. Questa sostanza viene prodotta a livello endogeno dal nostro corpo e per tutta la vita, ma è necessario ricordare che i massimi livelli di sintesi si raggiungono in età adolescenziale quando il corpo completa il suo sviluppo per entrare, fisiologicamente, nell'età adulta.

In realtà ciò che ci fa crescere non è il GH ma un altro ormone, detto I-GF1 (somatomedina fattore di crescita insulino simile), che viene prodotto dal corpo in risposta alla somatotropina e che è responsabile della crescita in altezza, della muscolatura ed anche della maggiore ossidazione dei grassi. Superata l'età di adolescenza l'ormone viene ancora prodotto ma in misura sensibilmente minore e secondo prestabiliti ritmi che ne vedono il picco fisiologico durante il giorno manifestarsi tra la mezzanotte e le sei del mattino, come meglio vedremo più avanti in questo articolo.

Benefici e funzioni specifiche del GH ormone della crescita

Ridurre le funzioni di questo composto soltanto ad un discorso legato alla crescita adolescenziale è, come minimo, riduttivo, visto che sono altresì numerose le connessioni metaboliche anche in età adulta, vediamole:
  • sostiene la crescita e la rigenerazione dello scheletro in combinazione con altri ormoni steroidei prodotti dal corpo;
  • incrementa la miogenesi, cioè la sintesi di nuove proteine deputate alla crescita della muscolatura scheletrica volontaria;
  • agisce sulla lipolisi stimolando la mobilitazione dei grassi ed il loro utilizzo come fonte di energia e a prescindere dal tipo di dieta che si segue;
  • regola l'assorbimento di acqua a livello intestinale ed anche la ritenzione di sodio nei reni;
  • è strettamente connesso con il metabolismo dei tre principali macro nutrienti, cioè carboidrati, proteine e grassi.

Ma vediamo di capire meglio come sono mediati dal GH i due effetti che probabilmente interessano di più le persone che leggono articoli del genere, parliamo quindi della crescita muscolare e della diminuzione del grasso. Dal punto di vista della sintesi di nuove proteine il GH agisce migliorando la capacità dei trasportatori di amminoacidi di effettuare il loro lavoro con conseguente maggiore ingresso di essi all'interno delle cellule.

Per quanto invece riguarda l'utilizzo energetico dei grassi, esso è indotto dalla capacità del GH di risparmiare le proteine che, terminate le scorte del glicogeno, possono essere degradate per ottenere energia. Quindi poichè il corpo umano è una macchina perfetta che si autoregola, qualora vi sia una richiesta di energia, il corpo andrà ad ossidare il grasso. Da quanto detto si comprende che una carenza di questo ormone può provocare seri problemi di crescita ed anche di funzionamento del corpo, allo stesso modo comunque anche una eccessiva presenza può essere dannosa. Nel primo caso, carenza, si potranno sperimentare una ridotta crescita e anche il nanismo, mentre nel secondo si possono sviluppare patologie come l'acromegalia ed il gigantismo.

Differenza tra GH endogeno ed esogeno

Visto che stiamo parlando di una sostanza molto conosciuta ed apprezzata nel campo del body building e del fitness, dobbiamo fare una netta distinzione tra l'ormone prodotto fisiologicamente dal corpo e quello di sintesi chimica con la tecnica del DNA ricombinante. Con questo articolo si vuole fare chiarezza su cosa è la somatotropina, a cosa serve e come sia possibile ottimizzarne la presenza nel corpo per ottenere il massimo del beneficio senza incorrere in seri effetti collaterali.

Quindi avrai già compreso che non parliamo di sostanze da assumere dall'esterno del corpo che sono veri e propri farmaci che vengono prescritti a chi ne ha la necessità clinica e che, in ambito sportivo, sono considerati doping, per non parlare dei devastanti effetti collaterali che possono avere sulla salute di un individuo sano. Chiarito questo importante punto andiamo a vedere quali strategie sono attuabili per aumentare al massimo la produzione di GH naturale.

Come stimolare il GH in modo naturale: allenamento e alimentazione

Negli anni si sono susseguiti moltissimi studi per meglio comprendere quali sono i fattori di maggiore stimolo al rilascio della somatotropina da parte della ghiandola ipofisi. Tra questi certamente svolgono un ruolo fondamentale anche l'allenamento e l'alimentazione, andiamo quindi a vederli nel dettaglio. Per quanto concerne l'esercizio fisico va subito fatta una osservazione molto importante, infatti il livello di stimolo al rilascio del GH per mezzo delle attività fisiche sarà tanto più elevato quanto meno allenato è il soggetto in questione. Ciò è dovuto alla stretta connessione che esiste tra acido lattico e ormone della crescita.

In soggetti poco allenati, a parità di intensità di lavoro applicata, vi sarà una maggiore produzione di lattato con conseguente diminuzione del PH nel sangue. Proprio la riduzione del PH è promotrice del rilascio endogeno della somatotropina, ecco perchè più ci si allena e più diviene difficile stimolare questo ormone nel corpo, poichè atleti ben allenati fanno fatica a produrre l'acido lattico Vanno quindi considerate, al fine di ottenere il massimo del rilascio di GH, specifiche tecniche di allenamento che possiamo riassumere dicendo di preferire:

  • allenamenti brevi e pesanti con poco recupero per non dare il tempo all'acido lattico prodotto di essere in parte riassorbito;
  • allenamenti con numero di ripetizione molto elevato e carichi leggeri con pause brevissime fino a totale cedimento muscolare.

Dal punto di vista generale, e senza entrare negli specifici metabolismi energetici per non affrontare un discorso troppo complesso per questa sede, diremo che gli allenamenti che ci fanno produrre Gh sono quelli intensi con carichi massimi e che non durano più di tre minuti. Esercizi di base come la panca piana, lo squat e gli stacchi da terra sono ottimi per indurre il rilascio dell'acido lattico e quindi del GH, inoltre, trattandosi di esercizi ad elevato impatto metabolico, innescano anche la sintesi del testosterone, altro potente ormone anabolico che in sinergia con la somatotropina agisce ancora meglio sia sulla massa che sulla forza e il dimagrimento.

Per quello che invece riguarda il tipo di alimentazione da seguire è di certo auspicabile prediligere i pasti proteici, infatti le proteine generano picchi di GH più elevati rispetto ai carboidrati, esistono poi anche altri alimenti specifici che sono capaci di indurre un maggiore rilascio di questo ormone, vediamoli:

  • fave, si tratta di un legume ricco di minerali e altri composti nutrienti tra cui la levodopa un amminoacido precursore di testosterone, dopamina e, appunto, GH;
  • bacche di goji, particolarmente ricche di arginina e glutammina due amminoacidi che sono substrati, diretti e indiretti, di partenza per la sintesi della somatotropina;
  • uova, trattandosi in ultima analisi di una cellula non sviluppata, l'uovo contiene tutto il necessario per la crescita, dunque non solo proteine e altri nutrienti ma anche alcune componenti ormonali come appunto piccole quantità di GH, non a caso l'uovo è uno degli alimenti più utilizzati dai body builder;
  • citrullina, frutto ad alto tenore in citrullina, un amminoacido che agisce sui livelli di arginina aumentandoli e poichè l'arginina è precursore diretto di Gh si deduce il nesso tra il cocomero e l'ormone in questione;
  • parmigiano ed altri formaggi realizzati senza cottura del latte, sono ricchi di peptidi biologicamente attivi che possono agire sul rilascio degli ormoni tra cui, appunto, anche il GH.

Integratori per stimolare il GH naturale

Oltre all'allenamento e alla normale alimentazione puoi utilizzare, per amplificare la sintesi endogena del GH, anche specifici integratori alimentari. Si tratta praticamente di cibo ma essendo prodotti ad alta concentrazione di singoli nutrienti, il loro effetto sugli assi ormonali, ed anche su altri meccanismi, può essere molto più forte dei normali alimenti, soprattutto se utilizzati in dosaggi considerati di ambito farmacologico.

Esistono due tipi di stimolatori naturali del GH, trattasi di precursori diretti e indiretti, cioè composti che sono utilizzati per sintetizzare l'ormone in questione oppure nutrienti che agiscono sulla presenza di altri composti che stimolano il GH. Ecco una lista dei principali integratori che puoi utilizzare per ottenere una maggiore spinta endocrina da somatotropina:

  • arginina, probabilmente il più conosciuto e utilizzato, appartiene alla categoria dei precursori diretti;
  • citrullina, altro amminoacido che riesce ad elevare i livelli di arginina nel corpo più della stessa arginina per merito della sua capacità di non subire l'azione degradativa dello stomaco, passando indenne fino al successivo step digestivo;
  • gaba, ancora un amminoacido che agisce da neurotrasmettitore inibitorio del sistema nervoso ed anche da stimolatore del GH;
  • glutammina, precursore di arginina e glutammato che a loro volta attivano il rilascio della somatotropina, dunque un altro precursore indiretto.

Questi quattro sono i più noti ed utilizzati integratori per la stimolazione del GH, ma dobbiamo anche citare l'ornitina, la glicina e la lisina, altri tre amminoacidi molto efficaci nel determinare il rilascio dell'ormone in oggetto. Esistono poi altri prodotti sinergici che puoi utilizzare per amplificare al massimo il rilascio di somatotropina, parliamo per esempio dei precursori di testosterone come tribulus, maca e fieno greco. Il testosterone, come pure altri ormoni presenti nel corpo, sono connessi con la funzione del GH, dunque vale la pena utilizzare anche prodotti che migliorino la loro presenza.

Ricordiamo infine che per quanto riguarda gli integratori, tutti gli stimolatori ormonali devono essere assunti alla sera prima di dormire, poichè la somatotropina viene maggiormente prodotta proprio di notte durante le prime ore di sonno profondo ed è quindi in questo momento che si dovrà fornire il supporto nutritivo specifico.

Quali effetti determina il GH somatotropina

Ma come mai tutti gli atleti cercano di aumentare la fisiologica presenza di GH ormone della crescita? Esistono moltissime ragioni valide che possono rispondere a questa domanda. Come principale ratio dobbiamo certamente osservare il sensibile incentivo alla sintesi proteica e, soprattutto, alla lipolisi, due meccanismi che faciliteranno molto la crescita dei muscoli con concomitante riduzione del grasso. Ci sono anche altri fattori interessanti che portano gli atleti a voler aumentare il GH, e quindi:
  • miglioramento della resistenza di tendini, cartilagini e legamenti per poter aumentare i carichi di allenamento senza sperimentare facili infortuni;
  • diminuzione dell'uso dei carboidrati come fonte di energia e incentivo all'ossidazione dei grassi nelle centrali mitocondriali.

Differenza tra farmaci e integratori al GH naturale

Visto che abbiamo ampiamente parlato di questo ormone della crescita GH, è necessario fare una seria e netta distinzione tra i farmaci e gli integratori specifici per il Gh, dicendo che i primi contengono una versione artificiale dell'ormone, mentre i secondi sono realizzati con nutrienti che il nostro corpo può utilizzare come substrati di partenza per la sintesi naturale di questo importante ormone.

Detta distinzione va doverosamente fatta in quanto sul mercato del web può essere facile confondersi soprattutto per chi non è addetto ai lavori, inoltre molte pubblicità sono ingannevoli e possono trarre in errore l'acquirente poco esperto. Se stai pensando di assumere dei farmaci per ottenere risultati eclatanti in termini di massa e dimagrimento, prendi in considerazione gli effetti collaterali sia di carattere legale che relativi alla salute. Su quest'ultimo aspetto ti ricordiamo che dosi sovra fisiologiche di ormone della crescita possono determinare i seguenti effetti:

  • neuropatia periferica, si tratta di una condizione che si manifesta con il deterioramento dei nervi periferici, può avere diversi sintomi in funzione del tipo di nervo che viene aggredito;
  • acromegalia, trattasi dell'ingrossamento delle ossa e di alcune parti molli del corpo;
  • edema, eccessivo accumulo di liquidi nelle parti interstiziali del corpo;
  • ginecomastia, aumento della grandezza delle ghiandole mammarie nel maschio adulto;
  • pancreatite acuta, sindrome infiammatoria del pancreas, organo deputato al rilascio dell'insulina;
  • malattie cardio circolatorie come le cardiomiopatie e l'insufficienza cardiaca;
  • ipertensione endocranica, è l'aumento della pressione all'interno del cranio, di solito causata dal mancato riassorbimento o reflusso del liquido cerebrospinale.
Come vedi gli effetti collaterali di un uso sbagliato ed illegale di farmaci contenenti somatotropina, provocano effetti collaterali gravissimi che possono condurre a decorsi molto severi fino alla morte. Concludiamo col dire che, qualora si abbiano patologie o si sospetti di avere un deficit patologico di GH, va sempre ascoltato il parere del medico prima di utilizzare qualsiasi tipo di prodotto inclusi gli integratori, inoltre, se stai seguendo terapie farmacologiche, vale lo stesso principio di cautela preventiva.